• News & Eventi
    • 2018
    • 2017
    • 2016
    • 2015
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
  • I nostri depliant
  • I nostri video
  • Approfondimenti
  • Rassegna stampa
    • 2018
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
    • 2010
    • 2009
    • 2008
  • Iscriviti alla Newsletter
  • Archivio Newsletter
    • 2017
    • 2016
Home > News & Approfondimenti > Approfondimenti

Phytorumen

Nei mesi scorsi abbiamo assistito ad un notevole aumento dei prezzi di mercato di molte materie prime, che ha generato l'aumento dei costi delle razioni per le vacche da latte. In queste condizioni è opportuno cercare soluzioni per riuscire a ottimizzare l'impiego di materie prime senza dover rinunciare al livello produttivo raggiunto in precedenza.

Nel campo dell'alimentazione dei ruminanti è sempre necessario considerare che abbiamo a che fare con il rumine e i suoi batteri, responsabili della degradazione delle frazioni alimentari ingerite. Esistono alcune possibilità per riuscire a massimizzare la loro efficienza, e di conseguenza per aumentare la quantità di energia e proteina microbica a disposizione dell'animale: tra queste c'è l'impiego di fitoestratti aggiunti in razione.


Sivam propone Phytorumen, un mix esclusivo di enzimi estratti da erbe alpine selezionate in ambiente anaerobico, caratteristica che gli permette di essere perfettamente adattato alle condizioni anossiche ruminali. Si tratta di un additivo completamente naturale che aiuta i microrganismi ruminali nell'attività di degradazione, con lo scopo di estrarre il più possibile dell'energia e delle proteine contenute nelle fibre e nella parte concentrata della razione.

 

Questa tecnologia, completamente made in Italy, permette in questo modo una digestione ottimale degli alimenti, e di conseguenza un vantaggio economico molto importante per l'allevatore che la utilizza e che permette un veloce ritorno dell'investimento effettuato. Il lavoro svolto da Phytorumen, è facilmente riscontrabile in pochi giorni con l'osservazione di feci maggiormente digerite.


Riportiamo l'opinione dell'azienda F.lli Francescon, che alleva vacche pezzate rosse ad Albignasego (PD) ed ha avuto riscontri molto positivi inserendo Phytorumen in razione:


«Ho sempre avuto problemi di grasso basso nel periodo estivo, la razione risulta ben calibrata e gli animali non scelgono nemmeno in estate, l'ambiente è al top. Ho inserito PhytoRumen a fine estate su consiglio del tecnico Sivam Andrea Nardini e le mie vacche hanno risposto subito positivamente, oltre l'atteso effetto stagionale di recupero del grasso, trasformano bene, sono attive e vivaci e non hanno problemi sanitari di rilievo. Per me la qualità è importante, visto il prezzo attuale del latte e la pretendo dalla razza che ho scelto di allevare»


CONDIVIDI:

S.I.V.A.M. Società Italiana Veterinaria Agricola Milano S.P.A. - via 25 Aprile, 4 26841 Casalpusterlengo (LO)
iscrizione camera di commercio di Lodi - R.E.A. N° LO-1087361 - P.Iva 06290050159 - sivam@pec.sivamspa.it - info@sivamspa.it