• News & Eventi
    • 2018
    • 2017
    • 2016
    • 2015
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
  • I nostri depliant
  • I nostri video
  • Approfondimenti
  • Rassegna stampa
    • 2018
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
    • 2010
    • 2009
    • 2008
  • Iscriviti alla Newsletter
  • Archivio Newsletter
    • 2017
    • 2016
Home > News & Approfondimenti > Approfondimenti

La Direttiva 2009/128/CE è divenuta obbligatoria

 

Il controllo funzionale delle macchine irroratrici, avviato in maniera volontaria all'inizio degli anni '80, con la Direttiva 2009/128/CE è divenuto obbligatorio e deve essere effettuato presso i centri prova autorizzati.


irroratrici


Il PAN all'art A.3.2 indica l'elenco delle attrezzature, per uso professionale, utilizzate in ambito agricolo ed extra, da sottoporre a controllo funzionale entro il 26 novembre 2016 almeno una volta.
L'intervallo tra i controlli non deve superare i 5 anni fino al 31 dicembre 2020 e 3 anni per le attrezzature controllata dopo.


Le attrezzature nuove comprate dopo il 26 novembre 2011 devono essere sottoposte al primo controllo funzionale entro 5 anni dalla data di acquisto.


Le attrezzature per attivitą conto terzi (titolare iscritto come tale alla CCIAA) devono effettuare il primo controllo entro il 26 novembre 2014 e l'intervallo tra i controlli non deve superare i 2 anni e per le nuove entro 2 anni dalla data di acquisto.


I centri prova rilasciano un attestato di rispetto dei requisiti funzionali previsti.

E' possibile conoscere le componenti delle attrezzature per la distribuzione dei prodotti fitosanitari oggetto del controllo funzionale, la modalitą di esecuzione ed i requisiti di funzionalitą che devono essere raggiunti nella allegato II del PAN.


Il PAN prevede inoltre obbligatoriamente la regolazione o taratura e manutenzione periodica delle attrezzature, per adattare le stesse alle caratteristiche tecniche dei prodotti utilizzati e delle colture.

I dati devono essere registrati sulle schede allegate ai registri dei trattamenti.


Il Pan all'art. A.3.6 specifica gli aspetti oggetto dei controlli periodici.
Regolamentazione o taratura strumentale volontaria va eseguita presso i centri prova a completamento dei controlli funzionali, anche in questa occasione verrą rilasciato un documento che oltre ai dati identificativi dell'attrezzatura, riporterą i parametri oggetto della regolamentazione, che avranno validitą di 5 anni.


CONDIVIDI:

S.I.V.A.M. Societą Italiana Veterinaria Agricola Milano S.P.A. - via 25 Aprile, 4 26841 Casalpusterlengo (LO)
iscrizione camera di commercio di Lodi - R.E.A. N° LO-1087361 - P.Iva 06290050159 - sivam@pec.sivamspa.it - info@sivamspa.it