• News & Eventi
    • 2018
    • 2017
    • 2016
    • 2015
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
  • I nostri depliant
  • I nostri video
  • Approfondimenti
  • Rassegna stampa
    • 2018
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
    • 2010
    • 2009
    • 2008
  • Iscriviti alla Newsletter
  • Archivio Newsletter
    • 2017
    • 2016
Home > News & Approfondimenti > Approfondimenti

Sivam, inclusa nelle discussioni di altre 2 tesi universitarie

Il Programma Easy, l'innovativo sistema di svezzamento Sivam, argomento di discussione nelle università italiane

Si sono concluse, felicemente, anche le discussioni delle altre 2 tesi sperimentali orientate sul nostro sistema di svezzamento più innovativo, il Programma EASY, caratterizzato dall'utilizzo del Dietovit Fibrone associato a LIOVOR SUPER EXCELLENCE, per i bovini, ed al LIOVOR BUBALATTE, per i bufalini.

 

Il giorno 23/10/2015 presso l’Ateneo Federico II di Napoli, Facoltà di Medicina Veterinaria - corso di laurea in Scienze e Tecnologie delle Produzioni Animali, la neo-dottoressa Luciana De Martino e il neo-dottore Fabio Sibillo hanno discusso le Tesi sperimentale dal titolo rispettivamente:

  • PERFORMANCE INFRA VITAM DI VITELLI BOVINI E BUFALINI IN FUNZIONE DEL NUMERO DI SOMMINISTRAZIONI DI LATTE RICOSTITUITO
  • EFFETTO DEL NUMERO DI SOMMINISTRAZIONI DEL LATTE RICOSTITUITO SULLE PERFORMANCE INFRA VITAM DI VITELLI BOVINI.

Relatore per entrambi la Prof.ssa Raffaella Tudisco.

La sperimentazione sono avvenute, come per la precedente tesi, presso due Aziende Guida gestite con un management elevatissimo, in particolare l’azienda D’Ambrosio Enzo per i vitelli bovini, e l’azienda Di Masi Stefano per i bufalini.

 

Entrambi le tesi sono state premiate con 110 e Lode, con menzione e plauso dalla commissione.

Gli estratti delle tesi saranno di seguito allegati, mentre per chi fosse interessato alla tesi completa, può far riferimento all’ASA Mangimi (dott. Borriello) o direttamente alla dott.ssa Luciana De Martino (tel. 389 990 38 91 – mail. luciana.demartino89ldm@gmail.com) o al dott. Fabio Sibillo (tel. 348 237 0094 – mail. fabiosibillo@alice.it).

 

I dati ottenuti in entrambe le sperimentazioni hanno confermato che una corretta gestione del vitello durante la prima fase di crescita è fondamentale per lo sviluppo ed il miglioramento dell’azienda.

I dati rilevati nello studio della De Martino mettono chiaramente in evidenza come con semplici accorgimenti gestionali, senza effettuare importanti modifiche strutturali, sia possibile migliorare la gestione del reparto vitelli, soprattutto nei periodi di sovraffollamento delle strutture.

In particolare, la somministrazione di un solo pasto sostitutivo del latte, a parità di benessere e accrescimento dei vitelli bovini e bufalini, consente di ottenere un consistente risparmio di manodopera, quindi un aumento della redditività aziendale.

Mentre i dati ottenuti dal Sibillo mostrano complessivamente una favorevole influenza della tecnica di svezzamento scelta. In particolare, l’azione combinata del latte e del mangime favoriscono lo sviluppo organico del sistema digestivo del vitello, garantendo una crescita elevata e l’ingestione precoce di alimenti secchi che, abbinati alla somministrazione di un solo pasto sostitutivo del latte, a parità di benessere e accrescimento, consente di ottenere un consistente risparmio di manodopera, quindi un aumento della redditività aziendale.

 

(Paolo Borriello - ASA Zootecnia Sivam)


Tesi_Fabio_Sibillo_Svezzamento_Vitelli_Sivam_PDF
Tesi_Luciana_De_Martino_Svezzamento_Vitelli_Sivam_PDF
CONDIVIDI:

S.I.V.A.M. Società Italiana Veterinaria Agricola Milano S.P.A. - via 25 Aprile, 4 26841 Casalpusterlengo (LO)
iscrizione camera di commercio di Lodi - R.E.A. N° LO-1087361 - P.Iva 06290050159 - sivam@pec.sivamspa.it - info@sivamspa.it