• News & Eventi
    • 2018
    • 2017
    • 2016
    • 2015
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
  • I nostri depliant
  • I nostri video
  • Approfondimenti
  • Rassegna stampa
    • 2018
    • 2014
    • 2013
    • 2012
    • 2011
    • 2010
    • 2009
    • 2008
  • Iscriviti alla Newsletter
  • Archivio Newsletter
    • 2017
    • 2016
Home > News & Approfondimenti > Approfondimenti

Sorgo

La prima delle seconde semine

Il sorgo monosfalcio per la produzione di trinciato è rappresentato principalmente dagli ibridi da granella o zuccherini che si adattano molto bene alla produzione di un foraggio che si avvicina quantitativamente e qualitativamente al mais.

 

Questi ibridi, pur avendo cicli differenti, si avvantaggiano fortemente di una semina quando le temperature iniziano ad alzarsi, in particolare risentono molto della temperatura del terreno che deve essere superiore ai 16°C con un ottimo attorno ai 18 °C.

Il momento ideale per la semina risulta essere da inizio Maggio fino a inizio Luglio (per i cicli più brevi), il periodo considerato da seconda semina.

 

Il sorgo permette una prima semina nel momento in cui siamo abituati a considerare una seconda semina.

 

Nel momento delle seconde semine del mais possiamo proporre come alternativa una prima semina di prodotti come Surgo o Silomix per i quali le produzioni si avvicinano ulteriormente agli ibridi di mais utilizzati nelle seconde semine.

 

Da prove effettuate da Sivam in collaborazione con Veneto Agricoltura in 4 località del nord Italia (Lombardia, Piemonte, Veneto) si è riscontrato un dato interessante:

sorgo SURGO seminato in primo raccolto ha un 30% di s.s. prodotta in meno rispetto al mais in primo raccolto (questa differenza si riduce nel caso di confronto con un mais seminato in seconda semina). Il Surgo seminato dopo triticale dalla metà di Maggio in poi porta una quantità di sostanza secca nettamente superiore al mais con costi produttivi inferiori.

 

Per le semine successive può essere utilizzato il sorgo FAVORITE (Sorgo2), con risultati ottimali in termini di UFL sempre dopo triticale, confrontato con un mais ed il Surgo (Sorgo1) in prima semina.

Tabella 1

 

Un prodotto come il sorgo viene proposto come valida alternativa al mais, in particolare in seconda semina, soprattutto a quei clienti che, a causa di zone limitanti, carenza idrica, elevata pressione di diabrotica o piralide, problematiche di micotossine, trovano la produzione di trinciato di mais difficoltosa e depressa in quantità e qualità.

 

(Massimo Cinquanta, Product Manager Sivam)


CONDIVIDI:

S.I.V.A.M. Societą Italiana Veterinaria Agricola Milano S.P.A. - via 25 Aprile, 4 26841 Casalpusterlengo (LO)
iscrizione camera di commercio di Lodi - R.E.A. N° LO-1087361 - P.Iva 06290050159 - sivam@pec.sivamspa.it - info@sivamspa.it